Trust

Il fondo fiduciario, meglio conosciuto con la terminologia anglosassone di “trust”, è stato introdotto nel 2014 dal nuovo codice civile (artt. 1448 e segg.) nel sistema giuridico Ceco. Non è una persona giuridica e può avere qualsiasi scopo.

Il fondo fiduciario o trust viene creato mediante una separazione da quello che è l’oggetto del trust (patrimonio mobiliare o immobiliare, titoli, denaro ecc), dalla proprietà di colui che costituisce il trust medesimo. Chi costituisce il trust (fondatore) affida questo patrimonio separato, per uno specifico scopo ad un amministratore fiduciario e ciò può essere fatto sia tramite un contratto, che tramite una disposizione testamentaria.

Una volta istituito il trust si dà luogo ad una proprietà distinta e separata. Il patrimonio, quindi, non sarà né di proprietà dell’ amministratore, né del fondatore, né del beneficiario. L’amministratore fiduciario esercita nei confronti del patrimonio i diritti di proprietà a nome e per conto del trust, occupandosi quindi di svolgere tutti gli atti pubblici (es. registrazione di un bene immobile) apponendo la dicitura “amministratore fiduciario”.

Amministratore fiduciario può essere qualsiasi persona fisica con capacità di agire oppure una persona giuridica, e può essere revocato dal fondatore che dovrà indicare sullo statuto le modalità di nomina e di revoca.

Ogni fondo fiduciario deve avere uno statuto che dovrà assumere la forma dell’atto pubblico.

Il fondo può essere adatto in varie situazioni, tenendo conto che la legge garantisce l’anonimato circa il soggetto fondatore.

Contatto Diretto

Contattataci per qualsiasi informazione o richiesta